Condividi

Il marito muore per un cancro fulminante, il supermercato l’assume al posto suo. Dopo la morte del marito Gianluca Zambelli a soli 37 anni, Laura è rimasta sola con i due figli di 3 e 5 anni. Ora la decisione della direzione del market dove lavorava il marito

Mentre nella comunità di Favaro Veneto è ancora vivo il ricordo di Gianluca Zambelli, il 37enne morto lo scorso settembre per un cancro fulminante, è arrivata una bella notizia: sua moglie Laura è stata assunta dalla direzione dell’ipermercato Aliper al posto suo, come scrive Today. La notizia dell’assunzione della donna si è sparsa velocemente a Favaro, dove Laura vive con i figli di 3 e 5 anni.

Leggi anche:  Tumore fulminante, padre di due bimbi muore a 37 anni

Gianluca Zambelli era molto conosciuto e benvoluto nella zona, grazie anche proprio al lavoro di cassiere che svolgeva da anni, prima presso il supermercato Alì di via Triestina e poi all’Aliper di via Altinia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBollette 28 giorni, brutta notizia per chi doveva essere rimborsato
Prossimo articoloCarabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola alla tempia. E' l'undicesimo caso in pochi mesi