Febbre alta e subito il coma: influenza fulminante, Emma muore a 10 anni

Aveva 10 anni appena la piccola Emma, quando è morta all’ospedale di Treviso lo scorso 28 Gennaio

La piccola, di Silea, è morta a causa di una probabile encefalopatia necrotizzante acuta, classificata come “rara complicanza neurologica post infettiva”, uno dei pochissimi casi registrati in tutto il mondo in letturatura medica.

Fra le ipotesi, spiega il quotidiano Il Gazzettino, vi sarebbe un possibile effetto scatenante di un virus influenzale di tipo B.

Lo stato di coma è sopraggiunto già nella notte tra domenica e lunedì e gli esami hanno confermato, in base alla nota ufficiale dell’azienda sanitaria Usl n.2, “la severa compromissione cerebrale, con interessamento dei centri vitali