Condividi

I carabinieri di Brindisi hanno denunciato un 51enne del luogo per vilipendio delle Forze Armate.

L’uomo, come racconta Infodifesa, nel cuore della notte, è stato fermato per un controllo mentre era alla guida della sua auto: inizialmente ha manifestato un atteggiamento di insofferenza, rifiutando di esibire la patente, e poi pronunciando una frase, «Hanno fatto bene a Foggia che vi hanno sparato, mi state facendo perdere la giornata».

Le forti parole dell’uomo si riferiscono alla morte del maresciallo Vincenzo Di Gennaro, ucciso pochi giorni fa a Cagnano Varano (Foggia) a colpi di arma da fuoco. Un episodio che ha sconvolto tutta l’Italia, un attacco al cuore dello Stato condannato ad ogni livello

L’uomo è ripartito sfrecciando, ma al ritorno a casa ha trovato i militari ad aspettarlo: l’hanno sanzionato per guida pericolosa, senza patente e mancato rispetto dell’alt.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVittorio Sgarbi" Danno Notre Dame non irreparabile"
Prossimo articoloSasso al collo annega il suo pitbull: 7mila euro di multa al proprietario