Ferroviere rimprovera ragazzi e loro lo picchiano, una denuncia

SOS1308346Milano, 19 ottobre 2013 – Un macchinista delle Ferrovie Nord è stato malmenato da due ragazzi, un diciannovenne e un minorenne, che aveva sgridato perché sulla banchina della stazione di Cesano Maderno (Monza) avevano superato la linea gialla.

E così ha rimediato 10 giorni di prognosi. Il tutto è successo il 3 settembre. Ieri il più grande è stato denunciato per lesioni e per interruzione di pubblico servizio (dato che la circolazione dei treni aveva subito un ritardo di mezz’ora).