Condividi

Festa del Papà: asilo nido la abolisce per non discriminare bimbi con due mamme

Al posto dei lavoretti per il padre una programmazione dedicata alle diverse etnie. La decisione ha provocato le polemiche di Fdi e Lega Nord: “Attacco alla famiglia tradizionale”.

L’assessore smorza i toni: “Scelta in accordo con le famiglie”. Iniziativa simile a Bologna dove sono tre le scuole che non festeggeranno la ricorrenza del 19 marzo “nel rispetto di tutte le situazioni familiari”

Niente bigliettini colorati, regalini fatti a mano o filastrocche da imparare a memoria per la Festa del Papà per i bambini di un asilo comunale di Milano che ha annullato tutte le iniziative relative ai festeggiamenti di San Giuseppe (19 marzo).

La decisione è stata presa dalle educatrici dell’istituto scolastico di via Toce, nel quartiere Isola, per non discriminare due bimbi dell’asilo che hanno due mamme.

Al posto dei lavoretti è stata organizzata una programmazione didattica con attività dedicate alle diverse etnie. E un gruppo di genitori ha fatto sapere di aver chiesto un incontro con la direzione per chiedere di “rivedere la decisione”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteViaggia a sbafo e fuma in treno, non paga ma chiama l'avvocato
Prossimo articoloI genitori di Luca Varani: "Perdonare gli assassini? No, vogliamo la pena di morte"