Condividi

Ha festeggiato il suo primo anno di vita il piccolo Pietro Ardini, figlio di Gianluca, il ragazzo neanche trentenne sopravvissuto alla tragedia del ponte Morandi, diventato un simbolo della Genova che riparte.

La storia di Gianluca Ardini è nota. Scampato miracolosamente alla tragedia del ponte Morandi, è rimasto sospeso per quattro ore all’interno del furgone distrutto. Accanto a lui Luigi Matti Altadonna, che aveva 35 anni e 4 figli e che purtroppo non ce l’ha fatta.

Il video del salvataggio ha fatto il giro del mondo. Una scena surreale, i vigili del fuoco che si muovono con sicurezza, le grida d’incitamento, il ferito che viene calato giù.

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stamani in piazza De Ferrari lo ha salutato.

“Che bello incontrare a Genova il piccolo Pietro, che oggi festeggia il suo primo compleanno. – commenta Toti via fb – Poco più di un anno fa papà Gianluca dopo il crollo di Ponte Morandi ha lottato per sopravvivere e veder nascere suo figlio. Vederli sorridere oggi è il simbolo della speranza, della rinascita e del futuro di tutta Genova. Tanti auguri Pietro”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl 24enne del Togo che ha mandato in ospedale due donne senza motivo è finito agli arresti domiciliari
Prossimo articoloMigranti, Germania: "Accoglieremo il 25% di chi sbarca in Italia"