Finanziere si suicida con l’arma di servizio, dramma a Bologna

Ancora un suicidio tra le forze dell’ordine. Solo pochi giorni fa, un collega della Municipale.

Questa volta è toccato ad un finanziere in servizio a Bologna

Secondo quanto si apprende, come spesso accade, l’uomo ha usato l’arma di servizio. E’ successo intorno alle 22.30 d ieri a Calderara di Reno (BO), all’interno dell’abitazione del finanziere

L’uomo, un 38enne, celibe, era in servizio a Bologna ma natio a Gaeta era in forza al 2° Nucleo Operativo Aeroporto

Gli accertamenti sull’accaduto – si legge – sono stati eseguiti dai militari della Stazione dei Carabinieri di Calderara di Reno, intervenuti sul posto a seguito di attivazione del personale sanitario del 118,

che segnalava la ricezione di una telefonata in cui il 38enne delle Fiamme gialle manifestava l’imminente intenzione di compiere l’insano gesto.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche