Condividi

Il magistrato di turno presso la locale Procura della Repubblica, attesa l’evidente natura dell’evento, non ha ritenuto necessario disporre i consueti rilevi autoptici

“Da una prima sommaria ricostruzione – leggiamo sul giornale H24Notizie – il fatto sarebbe da ricondurre a problematiche di natura sentimentale legate al rapporto con la propria compagna convivente,

non presente nell’abitazione al momento dell’evento”, spiegano dal comando bolognese della Guardia di Finanza.

Articolo precedenteDecreto sicurezza approvato: stretta su migranti, case occupate. Sì ad arruolamenti, svolta straordinari. Salvini: via tutti i campi rom
Prossimo articoloEsplosione in stazione, trema la città. Tre operai ustionati: sono gravissimi