Condividi

Un militare della guardia di finanza è morto la mattina di oggi, giovedì 1 marzo, poco prima delle ore 7.30 dopo essersi sparato con la pistola d’ordinanza.

Varese, finanziere si uccide in caserma con la pistola d’ordinanza

Un finanziere si è ucciso stamani con un colpo di pistola, poco dopo le 7.30 del mattino, nella caserma della Guardia di Finanza di Gaggiolo (Varese), al confine con Cantello (Varese).

 

 

I colleghi, sentito lo sparo, hanno chiamato i soccorsi, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Indagini in corso per cercare di risalire alla motivazione del gesto.

Sotto choc i colleghi del militare, così come tutti i componenti della Guardia di Finanza provinciale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGrave ma stazionaria: Antonietta non sa ancora nulla
Prossimo articolo"Cara prof, poggi qui la mano: è la tomba di mio papà Carabiniere ucciso in servizio"