Condividi

SOS1306665Bolzano, 26 agosto 2013 – Dopo circa sei mesi di impiego, la 44/a compagnia di ‘Force Protection’ del 5/o reggimento alpini di Vipiteno ha terminato il proprio mandato operativo in Afghanistan.

La compagnia è stata impegnata nell’ambito della Forward Support Base, l’articolazione italo-spagnola che garantisce le attività di sicurezza e la protezione delle forze dislocate nella base di ‘Camp Arena’ di Herat.

Un centinaio di alpini sono stati impegnati nel pattugliamento di sicurezza e di vigilanza statica.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteScossa nella notte magnitudo 3.2 nel Forlivese
Prossimo articoloMafia, operazione ''Gotha'': scarcerati sei boss