Furto in auto, l’appello della mamma ai ladri: “per favore, almeno riportatemi l’apparecchio di mio figlio”

Bergamo – È successo nel tardo pomeriggio di sabato, tra le 17.30 e le 19.30, nel parcheggio della palestra di via Fratelli Kennedy e lo racconta il sito locale BergamoNews. Dei finestrini spaccati si sono accorti all’uscita della palestra. Una volta arrivati nei pressi dell’auto la brutta sorpresa: uno dei finestrini era didotto in frantumi e lo zaino del figlio rubato.

Ignoti infatti hanno infranto il finestrino posteriore lato guidatore e si sono introdotti all’interno della vettura, riuscendo a trafugare lo zainetto che si trovava nel bagagliaio. E così, dopo la denuncia ai Carabinieri din seriate, anche sul web si è diffuso un importante appello che condividiamo volentieri, sperando possa essere d’aiuto

“Si tratta di uno zaino nero – spiega la mamma – che conteneva tutto il materiale scolastico di mio figlio: libri, quaderni, l’iPad che veniva utilizzato per la scuola, un paio di cuffie per videogiochi e l’apparecchio ortodontico. Se qualcuno lo ritrovasse o avesse visto qualcosa mi contatti”.



Potrebbero interessarti anche