Condividi

guardia finanza17Treviso, 19 febbraio 2014 – Dichiarava al fisco entrate non superiori ai 20mila euro l’anno, ma era proprietario di 28 case, 12 locali commerciali e girava con una ‘Ferrari’ un immobiliarista cinquantenne trevigiano denunciato oggi dalla Guardia di Finanza. L’uomo, residente ad Oderzo (Trevizo), e’ ritenuto responsabile di non aver dichiarato al fisco redditi per 2,3 milioni, e di non aver pagato di conseguenza circa 400 mila euro all’erario. Il professionista e la sua famiglia, secondo gli accertamenti dei finanzieri, evidenziavano un tenore di vita incompatibile con le dichiarazioni ufficiali al fisco, paragonabili a quelle di un operaio. Oltre a case e negozio l’immobiliarista era proprietario anche di 15 mila metri quadrati di terreno. Gli introiti incamerati illegalmente sarebbero il frutto di affitti e di altre operazioni immobiliari non registrate. Al professionista sono stati sequestrati 25 appartamenti e la Ferrari. (ANSA).

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVenezuela: morta Miss antichavista ferita in proteste
Prossimo articoloTentò di uccidere la figlia di 10 mesi buttandola nella fogna, in cella