Follia alla fermata del tram a Milano, uomo preso a sprangate senza motivo: è grave

Follia alla fermata del tram a Milano, uomo preso a sprangate senza motivo: è grave

E’ sceso dal tram in evidente stato di alterazione e ha cominciato a spaccare tutto quello che aveva intorno.

Purtroppo a un certo punto ha trovato una spranga e con quella ha colpito con violenza alla testa, senza alcun motivo, uno sconosciuto che aspettava alla fermata.

La vittima aveva gli auricolari – racconta Milano Today – e non si sarebbe quindi accorto della confusione innescata dal criminale

 

 

La vittima, un 31enne serbo, incensurato e regolare, è stato trasportato in condizioni gravi al Policlinico con diverse fratture alla testa e subirà un intervento chirurgico.

La chiamata ai carabinieri

Il fatto è accaduto alle 22.30 di martedì sera, alla fermata del tram 9 all’angolo tra viale Sabotino e via Ripamonti, a Milano.

L’aggressore – ha raccontato una testimone a MilanoToday – è sceso da un tram in viale Sabotino e ha immediatamente preso a calci un bidone della spazzatura, rovesciandolo in strada.

 

 

Il trentaduenne, sempre sotto gli occhi della testimone, è poi entrato in un’aiuola cercando di prendere – senza riuscirci – un paletto di legno fissato nel terreno.

A quel punto, l’uomo si è spostato dietro un’edicola e pochi secondi dopo è tornato impugnando una spranga di ferro di circa 80 centimetri “ricavata” da una transenna.

A chiamare i carabinieri è stata proprio la donna, che mentre aspettava il tram ha visto l’africano scendere dal mezzo e aggirarsi in zona con atteggiamento violento.

 

 

 

Dopo averlo visto prendere a calci un bidone della spazzatura e tentare di sradicare un paletto dal terreno, si è accorta che aveva recuperato una spranga di ferro da 80 centimetri da dietro un’edicola.

L’aggressore è 32enne, originario del Camerun, stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche