Condividi

Scontro frontale sulla tangenziale sud di Padova poco prima delle 15 di ieri che secondo quanto riporta il Gazzettino è stato causato da un’autovettura, condotta da un 90enne di Albignasego, con la moglie di 81 anni al suo fianco, il quale avrebbe imboccato la Tangenziale contromano imboccando la rampa nel senso sbagliato

Facendo così, dunque, avrebbe percorso la strada impegnando la corsia di sorpasso del senso opposto di marcia, per almeno due chilometri, gettando nel panico tutti gli automobilisti che incrociava e che lo evitavano schizzando via improvvisamente.

Decine di loro hanno chiamato il numero d’emergenza e segnalato alla polizia il gravissimo pericolo. Ma prima che si potesse fare qualcosa l’inevitabile è accaduto.

Il conducente 41enne di un’automobile se l’è trovata di fronte, in corsia di sorpasso, ha frenato ma non è riuscito a evitarla.

I due anziani che viaggiavano contromano hanno riportato ferite gravissime, la loro auto si è capottata e sono stati ricoverati in prognosi riservata all’ospedale di Padova.

Ferite lievi invece per il conducente dell’altra autovettura. La Tangenziale è rimasta bloccata per oltre un’ora e si sono formate code chilometriche.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMeteo: cambia tutto prima del previsto. Allerta per nubifragi e grandinate sull'Italia. Estate KO
Prossimo articoloRagusa, anziani abbandonati di notte in casa di cura: un arresto