Condividi

Giorgia Meloni può lanciare, con la sua semplice candidatura, un messaggio a tutte le donne italiane. In un solo colpo elimina buona parte delle zavorre reazionarie di cui il centrodestra italiano deve liberarsi, a fatica, ma soprattutto può conquistare la simpatia di chi nel suo gesto vede la reale portata di una rivoluzione culturale. La destra italiana non è quella di Giovanardi e Adinolfi (che peraltro è del Pd) e non è nemmeno quella superata e vetusta dei Bertolaso e dei sempre più marginali Berlusconi che credono che una donna incinta sia una persona quasi malata da proteggere. No, da oggi sarà la destra di una giovane quarantenne, che con grinta ed entusiasmo ha affrontato i pregiudizi, sconfiggendoli.
Un solo gesto, Giorgia Meloni, può significare tanto.
Il guanto di sfida lanciato da Guido Bertolaso deve essere raccolto: lo chiedono le donne, lo chiedono i giovani. Non sappiamo se lo chiedano anche i romani, ma stavolta c’è in gioco qualcosa di davvero importante.

 

Roma, 16 marzo 2016

Riccardo Ghezzi

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Il mio utero in affitto? Non posso escluderlo"
Prossimo articoloATTENZIONE alle COLOMBE e ai DOLCI PASQUALI! E' ALLARME, ATTENZIONE A QUESTI TIPI, quello che contengono E' ORRIBILE! ECCO DI QUALE MARCA SI TRATTA