Forzano il posto di blocco: poliziotti in ospedale

Roma, forzano il posto di blocco speronano auto della Polizia: in ospedale i poliziotti

Roma – Due persone a bordo di un auto hanno deciso di forzare un posto di blocco dei Carabinieri e speronando una volante della Polizia di Stato durante un inseguimento fra Alessandrino e Collatino nella periferia di Roma.

Sono stati arrestati un diciannovenne e un trentasettenne di nazionalità bosniaca con precedenti a proprio carico. Le accuse per loro sono di lesioni, danneggiamento aggravato, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il trentasettenne alla guida dell’auto ha ricevuto inoltre una multa per guida senza patente.

Sottoposti a giudizio per direttissima, il trentasettenne è stato condannato all’obbligo di dimora, mentre il diciannovenne è stato rimesso in libertà in attesa di giudizio.

Gli agenti della volante sono stati sottoposte alle cure del caso all’Ospedale Vannini per poi essere dimessi con una prognosi di 10 giorni.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche