Capitano della Polizia Locale non si presenta in servizio, i colleghi lo vanno a cercare e lo trovano senza vita

Era sempre puntuale, ma la scorsa mattina non si è presentato al lavoro. E’ bastato questo ad agitare i colleghi.

Si tratta di Francesco Caroli, 61 anni, Capitano della Polizia Locale di Pomezia, che avrebbe dovuto iniziare il turno alle 13:30, ma il suo ritardo e la mancata risposta alle chiamate ha insospettito i colleghi. Il comandante infatti è stato trovato senza vita.

Negli scorsi giorni il Capitano Francesco Caroli aveva lavorato tranquillamente ed era tra gli agenti che erano andati in rappresentanza per donare alla città cinque nuovi alberi.

A rendere noto il triste evento è stata l’amministrazione del Comune alle porte di Roma.

“Desidero esprimere il più sincero cordoglio – ha commentato il Sindaco Zuccalà – per l’improvvisa scomparsa del Commissario Francesco Caroli. Giungano a tutti i suoi affetti le nostre più sentite condoglianze”.

“Francesco Caroli è una perdita inestimabile per tutta la nostra comunità – aggiunge il Comandante Pizzoli – simbolo di serietà e dedizione, rappresentava la memoria storica della Polizia locale”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche