Condividi

E’ Francesco Sabatino il poliziotto che si è tolto la vita nelle scorse ore a Vibo Valentia. Francesco era vice sovrintendente, da anni in servizio alla Digos e noto in zona perchè spesso impiegato in servizio di ordine pubblico durante manifestazioni sportive e politiche.

“La tristezza oggi si è impadronita del mio cuore, un amico, un caro amico, ieri sera non ha retto alle avversità della vita ed ha deciso di lasciare questo mondo nel modo più brutale possibile” è solo uno dei tanti messaggi lasciati sulla sua bacheca facebook da colleghi e amici.

Sabatino è stato trovato senza vita, attorno alle 23 di ieri sera, all’interno della sua auto, lungo la SS 182. Il poliziotto era sposato e aveva due figli. Al momento sono ignoti i motivi del gesto. Aperta un’indagine.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAlpina 30enne si suicida in caserma: Settimo Reggimento sotto choc
Prossimo articoloScontri e caos tra tifosi in strada: due poliziotti restano feriti

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.