Condividi

Napoli – Stava guidando il suo scooter, un Liberty Piaggio lungo la ex strada statale 270 tra Ischia e Casamicciola il giovane di 17 anni centrato in pieno e ucciso da una fiat panda. Il motorino è stato recuperato praticamente distrutto. Il giovane, Francesco Taliercio di Lacco Almeno, è morto poco dopo.

L’autista dell’auto è stato sottoposto all’alcoltest risultando positivo con un tasso di 1,5 g/l e quindi arrestato con accusa di omicidio stradale dai Carabinieri della compagnia locale diretta dal Cap. Angelo Mitrione

I soccorsi, giunti poco dopo sul posto, purtroppo non sono serviti a molto. Trasportato in ospedale (il Rizzoli), le ferite del giovane sono risultate troppo gravi. Il conducente dell’auto E.D., ora agli arresti domiciliari, è uscito dall’incidente illeso. Dopo tutti i rilievi condotti dai Carabinieri, il pm di turno ha disposto il trasferimento del corpo di Francesco presso l’istituto anatomopalogico per stabilire l’esatta causa di morte.

Numerosi i messaggi di cordoglio nei confronti della famiglia. Uno in particolare è emerso dalla rete, scritto da Elisa “Mio nipote era intelligente, buono, educato, sincero. Ce l’hanno portato via. Una vita spezzata, e perché? Se bevete non mettetevi alla guida perché anche se involontariamente potete rovinare la vita a intere famiglie”.

Foto IlDispari

Poi la volta dell’istituto presso cui il giovane studiava “Un destino crudele ha stroncato la vita di Francesco, alunno del quarto anno del corso di informatica, ragazzo curioso della vita, intelligente e sensibile il Mattei piange un’altra vittima della strada”. “Sono vicino alla famiglia del giovane Francesco. Un dolore insostenibile, una morte inaccettabile”, è stato invece il commento sulla vicenda di Fulvio Martusciello , fila di Forza Italia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteNoemi, su Facebook l'arrestato fa il buon papà di famiglia: con la giovane moglie e i tre bimbi
Prossimo articoloLadro sfigato e finisce tra le mani del vice comandante della polizia locale. Un altro finisce nel cortile della caserma

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.