Marsiglia, uomo accoltella passanti: due morti. Aggressore ucciso dalla polizia

ROMA – Alla stazione di Sainte – Charles di Marsiglia un uomo ha attaccato con un coltello i passanti e ha ucciso due persone. L’aggressore è stato neutralizzato dai soldati dell’operazione anti-terrorismo Sentinelle che erano di guardia alla stazione ferroviaria. La polizia ha disposto l’evacuazione della struttura e ha chiesto a tutti di non avvicinarsi all’area, che è stata isolata.

Alcuni testimoni, intervistati da diversi media francesi, hanno riferito che l’aggressore urlava “Allah Akbar” durante l’attacco. Su Twitter il ministro dell’Interno francese Gérard Collomb ha annunciato che si recherà immediatamente sul posto.

repubblica.it