Condividi

L’Assemblea Nazionale francese ha votato oggi una proposta di legge della maggioranza di governo, La Republique en Marche (LREM), che introduce un “divieto effettivo” dei telefoni cellulari nelle scuole elementari e medie dall’inizio del prossimo anno scolastico.

Per il governo si tratta di un “segnale alla società”. Hanno votato a favore LREM e centristi del MoDem e UDI, tutti gli altri gruppi parlamentari hanno denunciato una proposta “inutile”, un “imbroglio”, un'”operazione pubblicitaria”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl parroco trova due plichi sospetti e chiama i Carabinieri: erano 36 mila euro
Prossimo articoloDavide non ce l'ha fatta: morto il 22enne schiacciato da un muletto