Francia, urla “Allah akbar” e accoltella due persone

La Francia piomba ancora una volta nell’incubo del terrorismo. Una donna ha ferito due persone con un taglierino alla cassa di un supermercato a Seyne-sur-men nel sud della Francia.

Prima, secondo le ricostruzioni fornite fino ad ora, avrebbe urlato “Allah akbar”, “Dio è grande”. Lo ha riferito il procuratore della Repubblica di Tolone, Bernard Marchal, all’agenzia Afp.

I due feriti sono una cassiera e un cliente, che sarebbe stato ferito al torace e che è stato ricoverato in ospedale. Fonti francesi fanno sapere che si sta indagando per capire se la donna avesse o meno dei legami con lo Stato islamico.

 

 

Il pubblico ministero, citato da Afp, ha detto: “Non sappiamo se si tratti o meno di terrorismo. Quel che certo è che questi atti stanno creando spargendo il terrore in Francia”. L’attentatrice è stata subito arrestata.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche