Condividi

Napoli. Non ce l’ha fatta Franco Della Corte, la guardia giurata di 52 anni aggredita da uno sconosciuto nelle scorse settimane all’esterno della stazione metro di Piscinola.

L’uomo, giunto in condizioni critiche al Cardarelli, è deceduto nella notte. La salma si trova attualmente al Policlinico dove sarà poi eseguito l’esame autoptico. Nei giorni scorsi a Marano, la città in cui risiede Della Corte, era andata in scena una fiaccolata di solidarietà promossa dai familiari.

In lutto il mondo delle guardie giurate. «Piangiamo l’ennesima vittima in servizio – spiega Giuseppe Alviti – ci stringiamo attorno alla famiglia Della Corte in questo momento di grande dolore».

 

 

“L’amministrazione comunale è vicina con affetto alla moglie ed ai familiari di Francesco Della Corte, il vigilante della Security service, ai quali esprime profondo cordoglio per la tragica scomparsa. Auspichiamo che le indagini proseguano in modo serrato per far luce su questo episodio di inaccettabile e brutale violenza affinché vengano individuati al più presto i responsabili di questo efferato omicidio”, il commento del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteHa giocato nell'Hellas Verona, Mame Fily Sall espulso dall'Italia
Prossimo articoloAddio a Giada, la "bimba piuma" è morta a 12 anni: pesava solo 7 chili