Condividi

SOS1307200Isernia, 12 settembre 2013 – Gli agenti della Forestale di Isernia hanno sequestrato confezioni di funghi porcini secchi in un supermarket della città. Importati dalla Macedonia e dalla Cina, venivano venduti però come prodotto italiano.

Il sequestro fa parte dell’operazione ”Por-Cina 2” che interessa anche la provincia di Benevento. Si tratta di funghi confezionati da una società molisana il cui titolare è stato denunciato per aver commercializzato prodotti recanti false e fallaci indicazioni.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEsplosione silos, deceduto terzo operaio
Prossimo articoloFingevano incidenti stradali, 80 indagati