Condividi

GAETA – È morto all’ospedale “San Camillo” di Roma il finanziere che poco dopo le 11,30 era rimasto ferito da un colpo di arma da fuoco all’interno della scuola nautica di Gaeta.

Non è ancora chiaro, spiega il quotidiano Il Mattino, se si tratti di suicidio o di un incidente. L’uomo – 46 anni – era stato soccorso dai sanitari dell’Ares 118 e trasferito in eliambulanza all’ospedale di Roma in condizioni disperate.

Sono in corso accertamenti da parte della Guardia di Finanza, i mezzi di soccorso sono arrivati in tempi strettissimi, l’uomo è stato “stabilizzato” dai sanitari e poi trasferito in elicottero ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTrovato morto finanziere: ennesima tragedia nelle Forze dell’Ordine
Prossimo articoloAlex Baroni, il fratello Guido racconta: “Ci volle l’aiuto di due amici corazzieri dopo l'incidente..."

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.