Condividi

Il protagonista di questo episodio è un giovane marocchino residente a Gallarate, al momento dei fatti, come raccontato da Il Fatto Quotidiano, risultava “Ubriaco e visibilmente alterato”. Le forze dell’ordine sono state chiamate in seguito una serie di episodi di disturbo nei confronti di clienti di un bar

I militari, una volta giunti sul posto, avrebbero prima provato a calmarlo ma, quando gli hanno chiesto le generalità, lui avrebbe risposto con un rutto. Poi ha cominciato a gridare e a spintonare i Carabinieri, per poi scappare fuori dal locale e fuggire in auto.

I Carabinieri lo hanno inseguito e, una volta raggiunto, lo hanno immediatamente arrestato. Il ragazzo era già noto alle forze dell’ordine. Solo nello scorso mese di febbraio era stato già arrestato perché sorpreso a rubare profumi e cosmetici e, alla richiesta di spiegazioni, aveva risposto che aveva troppe fidanzate a cui dover fare un regalo per San Valentino.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Il celerino e la No Tav". Encomio solenne per Salvatore, il poliziotto 31enne della foto del "bacio"
Prossimo articoloUranio impoverito, morto il Maresciallo Daniele Nuzzi. L'Osservatorio: "vittima numero 365"