Gattino muore di paura, la denuncia di Marco Bravi: “era un cucciolo sanissimo, questo è il prodotto del terrore e dei danni dei botti”

E’ una foto che lascia senza parole quella diffusa sul web in queste ore.

Un gatto, giovane e bello, a terra senza vita. Si tratta di una foto denuncia.

L’animale appartenenva ad una colonia felina, è ritratto con gli occhi sbarrati dopo aver, probabilmente, un infarto. Il motivo, si ipotizza, potrebbe essere riconducibile ai botti di capodanno.

A pubblicare la foto denuncia sui social è stato Marco Bravi, presidente del Consiglio Nazionale dell’Ente Nazionale Protezione Animali (Enpa).

“Questo è il prodotto del terrore e dei danni dei botti. Era uno dei cuccioli di una colonia felina, sanissimo e vivacissimo fino a ieri sera, prima della mezzanotte. Ha mangiato tranquillo. E’ stato trovato così, già totalmente rigido, occhietti sgranati, feci perse: lui non c’è più, il suo cuore non ha retto”

E ancora “Paura incontrollabile, per il terrore ingestibile che ogni animale ha dei vostri botti: vi divertono ancora? Il nostro abbraccio a Germana, curatrice della colonia”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche