Condividi

CARA 4

Sul territorio del capoluogo opera incessantemente, 24 ore su 24, il Nucleo Radiomobile, una particolare articolazione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Milano, che è preposto ad assicurare il Pronto Intervento, operando in stretta sinergia con la Centrale Operativa ove giungono le chiamate dei cittadini, attraverso il numero d’emergenza.
Sono le ore 22,30 quando scatta l’intervento in via Vivaio per un ladro in abitazione. Un vicino scorge la luce di una torcia elettrica filtrare dalle tende dell’abitazione del dirimpettaio che sa essere assente. Non perde tempo ed attiva immediatamente il numero d’emergenza 112. In due minuti una gazzella del Nucleo Radiomobile raggiunge il condominio; per il ladro non c’è possibilità di fuga, si tratta di un diciassettenne rom, noto per fatti analoghi, che è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e, per tale ragione, accompagnato presso il “Cesare Beccaria”.
Alle ore 22,32, un giovane di origini marocchine, alla vista di un’autoradio si da alla fuga senza un’apparente ragione. I militari lo tallonano e lo bloccano dopo alcune centinaia di metri. Il 28enne esibisce documenti di identità falsi; sottoposto alle procedure AFIS viene identificato ed a suo carico emergono due distinti provvedimenti di cattura, per stupefacenti, rispettivamente emessi dalle Autorità giudiziarie di Lodi e Milano. Il fuggitivo, consapevole di essere ricercato, alla vista dei militari aveva cercato di sottrarsi all’arresto. Ora si trova a “San Vittore”.
Alle 22,34, un ulteriore intervento nei pressi del Parco delle Basiliche, dove una “P.R.” 37enne kazaka è stata aggredita, mentre rincasava, da un 20enne tunisino, irregolare sul territorio, che le ha strappato dalle mani il prezioso I-Phone, dandosi alla fuga. Gli è andata male in quanto l’equipaggio a presidio di quella particolare porzione della città lo ha subito rintracciato e bloccato, restituendo il cellulare all’avente diritto.

Roma, 10 marzo 2016

fonte Arma dei Carabinieri

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSmantellato gruppo di pushers di cocaina che si avvalevano anche di donne per spacciare. Sette arrestati
Prossimo articoloMISS PICCHIATA DAL FIDANZATO. POLIZIA ESEGUE ORDINE DI CARCERAZIONE