Condividi

gdfcasalesiRoma, 29 ottobre 2013 – I finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di 15 persone legate al clan dei Casalesi.

Sono accusate a vario titolo di associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di beni, usura, estorsione, illecita concorrenza con minaccia e violenza, detenzione illegale di armi. E’, inoltre, in corso il sequestro di beni per un valore stimato pari a circa 30 milioni di euro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePicchiano disabile e lo filmano, il preside li denuncia
Prossimo articoloServizio trasporti abusivo, biglietto 1 euro