Condividi

SOS1308050Arezzo, 10 ottobre 2013 – La Guardia di finanza ha eseguito sulle colline di Arezzo il sequestro preventivo di villa Wanda, residenza dell’ex venerabile gran maestro della loggia P2 Licio Gelli.

Il provvedimento sarebbe stato adottato nell’ambito di un’inchiesta per reati fiscali, nella quale Gelli è indagato con la moglie Gabriella Vasile, i figli Maurizio, Maria Rosa e Raffaello, e un nipote, Alessandro Marsilli. L’inchiesta riguarda tasse non pagate da parte della famiglia di Licio Gelli per 17 milioni di euro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteNaufragio: mamma e bimbo legati da cordone
Prossimo articoloMaltempo: manca l'acqua, disagi a Matera