Genova, i vigili urbani multano i poliziotti: è polemica

A Genova i vigili urbani multano i poliziotti che non rispettano il codice della strada mentre sono in servizio.

E’ successo già due volte. E il Siap, il sindacato di polizia, insorge e chiede l’intervento del questore.

Fermare un ladro in azione richiede rapidità di movimento, soprattutto al volante e, per arrivare veloci sul luogo del delitto, il rispetto delle regole in auto non è così facile.

Anche ai poliziotti può così accadere di fare un incidente. A Genova è scattata la tolleranza zero. E’ già successo in due occasioni

La prima: un agente a bordo della sua volante si è scontrato contro un veicolo che transitava in direzione opposta. Secondo gli uomini della Municipale, che hanno compiuto le rilevazioni dopo la collisione, il poliziotto stesso non ha rispettato la precedenza.

E poco importa, sempre agli occhi dei vigili, che stesse andando nella zona dov’era stato segnalato un ladro. Qualche settimana dopo il conducente della volante ha ricevuto la notifica della decurtazione dei punti, insieme alla sanzione amministrativa.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche