Condividi

Frontiera della Germania blindata per non far entrare i “clandestini”. Così Berlino annuncia che intensificherà i controlli anti-immigrazione illegale a tutti i propri confini. Dopo che il ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, l’aveva anticipato con un messaggio sul web, un portavoce del dicastero conferma una “veloce” attuazione di controlli a campione non solo alla già monitorata frontiera austriaca, ma anche sulle altre con flussi illegali, senza però fornire dettagli.

La notizia è stata diffusa dall’agenzia Ansa ma pochi l’hanno riportata: ad oggi risultano solo panorama e rainews. Appena una mese fa proprio la Germania annunciava che avrebbe accolto il 25% dei migranti a sbarco.

Leggi anche: In Germania il “migration-paket” è legge: “espulsione immediata e taglio al welfare per gli stranieri”

Il 13 Settembre così una notizia del tgcom24: “Il ministro dell’Interno tedesco, Horst Seehofer, ha confermato che per ora c’è un accordo affinché la Germania accolga un quarto dei migranti che entrano in Italia dopo un salvataggio in mare.

Lo riferisce tgcom24 che cita come fonte il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung, sottolineando che anche la Francia dovrebbe prendere un 25% dei migranti.”

Leggi anche: In Germania il “migration-paket” è legge: “espulsione immediata e taglio al welfare per gli stranieri”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSparò contro i migranti, Luca Traini condannato a 12 anni di carcere
Prossimo articoloFesta dei nonni, perché si celebra proprio il 2 ottobre?

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.