Condividi

Dopo le operazioni nelle zone terremotate, le squadre impegnate nei soccorsi vincono il concorso internazionale World of Firefighters

I Vigili del fuoco italiani hanno vinto la quinta edizione del World of Firefighters, Conrad Dietrich Magirus Award 2016, tenutosi a Ulma, in Germania, il 27 gennaio. Il concorso, giunto alla sua quinta edizione, è nato con l’obiettivo di premiare i pompieri che si sono particolarmente distinti, a livello mondiale, in interventi di soccorso. Il team italiano è stato scelto per l’eccellente attività svolta a seguito del sisma che il 24 agosto ha colpito l’Italia.

I nostri Vigili del fuoco hanno incontrato in finale le rappresentanze di altri otto Paesi: Austria, Brasile, Cile, Colombia, Danimarca, Francia, Polonia ed Emirati Arabi selezionati da una giuria internazionale specializzata. Alla lettura del Paese del team vincitore, “Italia”, si è levato in sala un boato e tutto il pubblico, in piedi, ha applaudito a ripetizione per la complessa opera di soccorso messa in atto negli ultimi mesi.

La squadra italiana che ha partecipato in rappresentanza del Corpo Nazionale, era composta dal direttore Raimondo Montana Lampo, dai capi squadra Antonio Di Malta di Agrigento e Oronzo Passabi di Lecce, e dal vigile coordinatore Giovanni Salzano di Napoli. “Ringraziamo tutti coloro che ci hanno votato. Tutti ci riconoscono e sarebbe bello – ha detto Di Malta – che anche la politica italiana facesse altrettanto”.

tgcom24

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteL’unico errore giudiziario è l’innocente
Prossimo articolo"Calunniò un agente dei servizi". Altra condanna per Ciancimino jr