Condividi

patateQuante volte avete pelato un sacco di patate e buttando via le bucce vi siete  detti ‘’che peccato’’. Se non siete schizzinosi potete provare una gustosa ricetta ‘’riciclona’’ e gustosa. Sì, avete capito bene, le bucce delle patate possono essere utilizzate in cucina e sono buonissime.

Molti dei nutrienti delle patate sono contenuti proprio nelle bucce. L’alto contenuto di potassio rende le bucce di patata perfette per la preparazione di tisane atte a combattere la ritenzione idrica. Per la preparazione basterà far bollire in 1/4 l d’acqua, le bucce di un paio di patate grandi. Poi bisognerà semplicemente filtrare bene e bere il decotto. Ma l’idea gustosa che oggi vogliamo proporvi sono le bucce di patate fritte. Sono ricche di fibre, che danno senso di sazietà, aiutano l’intestino e funzionano come “spazzini” del sangue.

 

Ingredienti 

Patate preferibilmente biologiche

Olio di semi

q.b.

Sale

q.b.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteL'UNGUENTO MIRACOLOSO CHE FA SPARIRE BRUFOLI E SMAGLIATURE
Prossimo articoloIl prosciutto più caro del mondo? E' andaluso e costa oltre 4 mila euro