GIANNI CUPERLO: ‘RENZI E’ FINITO, IL PAESE CHIEDE ALTRO’

Non soltanto coloro che sono andati via, ma a quelli che ci hanno abbandonato, o che noi abbiamo lasciato per strada, durante questa marcia dissennata verso lo smantellamento di ogni connessione sentimentale con il nostro popolo, con l’ambiente che in noi vedeva l’avvenire, il nuovo, la possibilità di un riscatto. Io è a questo che voglio reagire”. E adesso, “se i numeri di questa scissione ancora non fanno impressione, certo l’immagine carpita a Graziano Delrio, la crepa nella diga è adeguata a fornirci l’esatta dimensione del pericolo che stiamo vivendo”.

Roma, 6 marzo 2017
fonte FanPage

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche