Condividi

LUCCA. Un appello sentito e che vogliamo diffondere anche noi. Gildo, artista di strada, si è accorto di avere perduto la sua chitarra – spiega il sito Il Tirreno – e confida che qualche ambulante che lo conosce l’abbia raccolta in attesa di restituirgliela al prossimo mercato, ma è molto allarmato

“Ho perduto la mia chitarra: faccio appello a chiunque l’avesse ritrovata affinché me la riporti” racconta Gildo dei Fantardi, conosciuto cantastorie lucchese, a Il Tirreno.

Come ogni sabato, si è esibito al mercato settimanale in piazzale Don Baroni.

Poi, alla fine della mattinata, quando il mercato è stato smontato e gli avventori hanno fatto ritorno a casa, anche lui ha messo insieme le sue cose per rincasare: “Quando ho messo le mie cose in auto stava cominciando a piovere. Ho appoggiato la chitarra sul prato davanti alla cabina dell’Enel. Ma ho dimenticato di metterla in auto, è rimasta lì”.

Il cantastorie lancia un appello accorato per riavere la chitarra: chi ne abbia notizie può chiamare il numero 333 3537943

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCacciatore sbaglia un colpo, il cinghiale lo azzanna e gli dilania un arto
Prossimo articoloÈ ufficiale: le forze dell'ordine avranno il taser. Coisp: "limiti troppo stringenti rischiano di essere un boomerang"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.