Condividi

Grave lutto nel mondo della sicurezza ed in particolare in quello della Polizia di Stato, venerdì scorso si è spento a Roma, all’età di 59 anni, Giorgio Innocenzi,

Vice Commissario della Polizia di Stato e Segretario Generale Nazionale della CONSAP – Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia. Lo riporta la redazione del giornale Atlasorbis

Innocenzi aveva indossato l’uniforme dal marzo del 1983 e aveva iniziato la sua attività sindacale all’inizio degli anni ’90.

 

Leggi anche:  Furgone piomba sull'auto della Polizia: auto distrutta, agenti feriti, sfiorata la tragedia

Risultati immagini per giorgio innocenzi

 

Innocenzi, conosciuto nel panorama sindacale per la sua militanza prima a capo del Sap – Sindacato Autonomo di Polizia e successivamente fondatore e leader indiscusso della CONSAP dalla sua nascita dal 1999

era una persona molto apprezzata e stimata, sostenitore di molte battaglie per le migliori condizioni di lavoro per uomini e donne della Polizia di Stato.

Da oltre 1 anno una grave malattia lo aveva allontanato dallo scenario attivo del sindacato ma la sua grande determinazione e forza di volontà lo rendevano sempre attento, e fino all’ultimo, a tutte le notizie e le vicissitudini dei “suoi” iscritti e dirigenti sindacali di tutta Italia.

Leggi anche:  Si dava malato, ma suonava e faceva sport. In manette un poliziotto

 

Risultati immagini per giorgio innocenzi

 

Le esequie avranno luogo alle ore 12.30 di lunedì 10 settembre p.v. presso la Parrocchia di “San Giovanni Leonardi”, sita in Via della Cicogna n.2 – ROMA.

Da tutta la redazione di sostenitori delle forze dell’ordine giungano alla famiglia e tutti i suoi cari le più sentite condoglianze.

Articolo precedenteNotte di incidenti al cantiere di Chiomonte: antagonisti lanciano razzi e bombe carta all'indirizzo delle forze dell'ordine
Prossimo articoloSondaggi, Salvini vola: ora la Lega è al 33,5%, è il risultato più alto della storia