Condividi

A Giovinazzo, in provincia di Bari, alcuni elettori hanno preso alla lettera il programma elettorale del Movimento 5 stelle. Lunedì e martedì mattina, a spoglio non ancora ultimato, alcuni Caf si sono sentiti rivolgere la richiesta di compilare presunti moduli per il reddito di cittadinanza.

“I 5 stelle hanno vinto le elezioni”, sostenevano alcuni utenti. E’ la Gazzetta del Mezzogiorno a dare spazio alla notizia dal sapore surreale. Nella cittadina pugliese il M5s ha conquistato percentuali altissime (all’uninominale alla Camera Francesca Galizia ha raccolto il 39,43% e la stessa candidata al proporzionale il 43,74).

Leggi anche:  AVVISO: Le Poste non stanno distribuendo i moduli per il “Reddito di cittadinanza”.

Non un caso isolato quindi, ma più persone evidentemente non molto informate in momenti diversi hanno fatto la medesima richiesta. “Non esistono moduli per tali richieste”, hanno ovviamente risposto gli operatori. Pare che alcuni utenti non siano stati soddisfatti dalla risposta, e avrebbero fatto visita anche ad altri uffici comunali per saperne di più.“

“Ognuno coglie quello che più gli interessa. Poi le amare sorprese: non è semplice per noi far capire a queste persone che si tratta di promesse elettorali, che non esistono moduli e che persino sul reddito di cittadinanza non c’è nessuna legge approvata”  è  affermato Valeria Andriano, referente locale della Uil.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFalso invalido al 100% lavora nei campi da 7 anni: truffa da 100 mila euro
Prossimo articoloFirenze, centinaia di persone in piazza per l'ultimo saluto a Davide Astori