Vola giù dal ponte di Enego: 21enne muore dopo l’arrivo dei soccorsi

Vola giù dal ponte di Enego: 21enne muore dopo l’arrivo dei soccorsi

Tragedia sul viadotto. Dopo un salto di 50 metri è stata soccorsa ma per lei, dopo tentativi di rianimazione, non c’è stato niente da fare

Ennesima tragedia sul ponte Val Gadena nel pomeriggio di ieri attorno alle 15.30

Una giovane vita spezzata, forse un incidente, ma si ipotizza anche il suicidio.

Una ragazza di 21anni a Rosa’ assieme ai genitori, avrebbe secondo la successiva ricostruzione , raggiunto in totale autonomia Enego e quindi il ponte che conduce a Foza , conosciuto come il viadotto più alto d’Europa ma tristemente noto per i suicidi

Il tutto sarebbbe accaduto nel pieno del maltempo, sotto una poggia battente e davanti ad involontario testimone, un passante che ha subito chiamato i soccorsi

 

 

la giovane avrebbe, secondo la testimonianza, scavalcato la balaustra lanciandosi nel vuoto per un salto di una quarantina di metri.

quando i sanitari con corde e imbracature hanno raggiunto la giovane, era ancora vita

Purtroppo, in seguito ai numerosi traumi è deceduta prima dell’arrivo dell’elisoccorso.

Il corpo è stato recuperato poco verso le 18.30 dai vigili del fuoco con l’autoscala giunta da Vicenza. Al momento sono sconosciute le motivazioni del tragico gesto, anche per i genitori, sconvolti alla notizia.

Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768



Potrebbero interessarti anche