Condividi

Secondo Sandrin, «purtroppo l’identificazione dei resti del giovane richiederà tempi diversi: per lui non è possibile fare ricorso alle impronte dentarie, ma si dovrà aspettare l’esame del dna.

Le famiglie stanno compiendo tutti gli sforzi in loro potere perché il loro desiderio era vederli rientrare in Italia insieme, ma più di questo non possono fare». Il corpo di Gloria, che è stato ritrovato all’interno dell’appartamento, si trova ancora a Londra, a disposizione delle autorità.

repubblica

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteViterbo, schianto in bici, è morto l'avvocato Franco Fiorani
Prossimo articoloMeteo impazzito: torna caldo afoso e clima tropicale