Gloria, uccisa da un boccone avvelenato: la denuncia dei suoi proprietari

Aveva gli occhioni dolci la piccola pitbull venuta a mancare in questi giorni nel quartiere San Fruttuoso di Genova. Aveva appena un anno, si chiamava Gloria.

E’ morta nel suo giardina di casa. Gloria viveva insieme al suo compagnetto, un bimbo di dieci anni. I primi sintomi negli scorsi giorni, la visita dal veterinario, la cagnolina però non ce l’ha fatta.

La pitbull se n’è andata per intossicazione causata da metaldeide. Si tratta di un lumachicida, tra i più utilizzati per preparare esche avvelenate per i cani.

La famiglia di Gloria si è rivolta al Commissariato locale di San Fruttuoso: “hanno fatto esattamente quello che bisogna fare – spiegano dal Commissariato – non limitarsi a pubblicare un post su Facebook o al passaparola, ma venire a denunciare. Solo in questo modo possiamo arrivare ai responsabili”.

Si tratta della seconda segnalazione in pochi giorni. Si ipotizzano due vie: quella dell’avvelenatore seriale e l’azione calcolata.

Seguiranno aggiornamenti

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche