Bolzano, grandine e forti raffiche di vento: scatta l’allerta meteo

Il maltempo sta mettendo in ginocchio in questi minuti il Trentino Alto Adige, in particolare la città di Bolzano, colpita da un vero e proprio uragano: la pioggia abbondante, una vera e propria bomba d’acqua, è accompagnata da una violenta grandinata e vento forte, con punte fino a 72 chilometri orari, che hanno interessato tutta la conca del capoluogo altoatesino, con le strade allagate e “imbiancate” dai chicchi di grandine. Violenti temporali sono in corso da ieri sera su tutta la zona: centinaia le chiamate ai vigili del fuoco per allagamenti vari, tombini tracimati, rami spezzati e alberi schiantati a terra.

Un arbusto è caduto all’interno del lido cittadino mentre un altro è stato sradicato dal terreno all’interno del parco Petrarca sui prati del Talvera: secondo il servizio meteo della Provincia autonoma le raffiche di vento hanno toccato i 72 chilometri orari e i chicchi di grandine caduti avevano dimensioni di due centimetri. La situazione più difficile è in via Gaismair dove un albero di grandi dimensioni si è schiantato in mezzo alla strada, bloccando il traffico in entrambe le direzioni. Molte le strade chiuse per disagi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche