Nantes. Nuovo grave incendio in una Cattedrale francese, danni

Un grave incendio si è sviluppato all’interno della storica cattedrale di Nantes, cittadina del nord-ovest della Francia, secondo quanto dichiarano i vigili del fuoco del dipartimento Loire-Atlantique.

Ora le fiamme sono state domate. Lo annunciano gli stessi vigili del fuoco francesi.

Questa mattina un violento incendio si è sviluppato all’interno della chiesa principale di Nantes, in Francia.

La cattedrale gotica dei Santi Pietro e Paolo, che ha già subito gravi danni dai bombardamenti del 1944 e un incendio del tetto nel 1972, è stata completata solo nel 1891, dopo 457 anni di lavori.

La fabbrica fu avviata infatti nel 1434 dal duca di Bretagna Giovanni V nello stile gotico ‘fiammeggiante’ in voga allora.

Dal 1862 la cattedrale della cittadina sulla Loira è stata dichiarata monumento storico dal governo francese. La sua navata centrale supera in altezza di vari metri quella di Notre-Dame di Parigi, devastata due anni e mezzo fa da un incendio.