Condividi

“Una strana spirale di luce ha illuminato il cielo nella regione meridionale di Astrakhan, vicino al poligono di Kapustin Yar. Immagini che hanno fatto il giro del mondo poi il Cremlino ammette: “E’ un nostro missile balistico intercontinentale”

Strane luci nel cielo, spirali e coni: in Russia ieri molti hanno guardato al cielo con stupore, quasi con timore. I video rimbalzati sul web hanno stimolato gli ufologi che parlano dell’avvistamento più incredibile mai documentato. Ma il mistero è stato presto risolto quando il ministero della Difesa russo ha pubblicato online il video del lancio del missile balistico intercontinentale RS-12M Topol dal poligono di Kapustin Yar nella regione di Astrakhan. E’ il terzo test missilistico in quindici giorni.

Le testate sperimentali hanno raggiunto il loro obiettivo nel poligono Sary-Shagan, in Kazakistan. Con i suoi diecimila km di gittata, il Topol-M potrebbe colpire qualsiasi parte degli Stati Uniti: il missile a propellente solido è immune allo Scudo Antimissile americano grazie alle sue capacità di compiere brusche virate e di rilasciare falsi bersagli. L’unica possibilità di abbatterlo sarebbe nella fase di spinta.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLicenziata per furto: aveva preso un monopattino dai rifiuti
Prossimo articoloPapa Francesco: "Cristo ci chiede di accogliere gli immigrati a braccia aperte"