Guardatela bene: questa donna ha solo 21 anni, ma un aspetto da anziana. Il papà l’ha abbandonata, lei si è “vendicata” così

21 anni fa, Irina Nezhentseva ebbe la figlia che tanto desiderava. Ben presto si accorse che c’era qualcosa che non andava in lei.

Irina notò che il volto della sua bambina, Katja, era pieno di rughe. L’invecchiamento precoce della bambina avveniva molto velocemente, da un minuto all’altro.

Il marito di Irina ne rimase sconvolto. Stressato dalla situazione, decise di fare le valige e andarsene di casa, lasciando la moglie da sola con la bambina.
Il padre non ritornò mai più.

Non posso vivere con una bambina così, disse.

I medici esaminarono attentamente la piccola Katja. Ben presto le diagnosticarono la progeria, una rara malattia che causa un invecchiamento precoce. L’aspettativa di vita media è di circa 13 anni, solo pochi riescono a vivere fino ai 16.

Ma Irina non si lasciò abbattere. Decise di rendere l’infanzia e l’adolescenza di Katja un periodo felice e speciale.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche