Giovane Finanziere colpito alla testa da un proiettile: è in condizioni disperate

Gravissimo episodio a Perugia in queste ore.

Un giovane militare della Guardia di Finanza è rimasto gravemente ferito e si trova in Rianimazione all’ospedale di Perugia

Giovane Finanziere colpito alla testa da un proiettile: è in condizioni disperate

La prognosi del militare è riservata, il proiettile ha attraversato il collo e la testa

Il giovane militare si trovava in addestramento a Orvieto, presso il centro della Guardia di Finanza. Ora, secondo quanto riporta Perugia Today, è ricoverato al Santa Maria della Misericordia in condizioni disperate.

Il trauma, secondo le informazioni, sarebbe riconducibile ad per una ferita da arma da fuoco alla testa.

Il giovane finanziere, campano d’origine, è stato trasportato con l’ausilio di elisoccorso dopo una chiamata alla centrale del 118 di Perugia.

Dopo un sopralluogo dei soccorritori, si è deciso infatti per l’utilizzo di un mezzo più idoneo.

Secondo quanto riferisce l’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera locale, la ferita è stata con certezza provocata da una arma da fuoco, ma la dinamica dell’accaduto è tutt’ora da chiarire.

La prognosi del militare è riservata, come l’identità.
Il proiettile ha attraversato il collo e la testa.