Condividi

Il cadavere di un uomo di 68 anni, Giorgio Pisano, è stato trovato in località Sa via sa Funtana a Serramanna.

L’uomo sarebbe morto per cause naturali e i cani randagi hanno poi fatto scempio del suo corpo, mordendolo alle braccia e alle gambe. Il pensionato è stato ritrovato dai familiari nella serata di ieri, intorno alle 20.30.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, il 68enne ieri pomeriggio è uscito da casa per andare a lavorare nel suo orto, senza fare più rientro.

I familiari in serata sono andati a cercarlo e hanno trovato il corpo privo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Serramanna e della Compagnia di Sanluri.

In base ad una prima verifica effettuata dal medico legale, il corpo presenta lesioni da morsi di animale agli arti inferiori e superiori, e le cause del decesso sono probabilmente dovute ad un malore e quindi naturali.

La procura ha disposto che venga effettuata l’autopsia. Il cadavere è stato quindi trasportato nel Policlinico Universitario di Monserrato.

Il Mattino

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSpacca il cranio della moglie a martellate, tempestivo intervento dei Carabinieri
Prossimo articoloEtna ancora in attività, emesso allerta rosso per gli spazi aerei