Condividi

SOS1307559Per non dimenticare Riccardo Bucci, Mario Frasca e Massimo Di Legge.

Dalle cronache dell’epoca:

”Le vittime dell’incidente ad Herat in cui sono rimasti coinvolti 3 soldati italiani sono Riccardo Bucci, Mario Frasca e Massimo Di Legge.
Il tenente Bucci, 34enne era in servizio presso il Reggimento lagunari Serenissima di Venezia.
Il caporal maggiore scelto Mario Frasca, nato a Foggia il 22 gennaio 1979, era in servizio presso il Quartier Generale del Comando delle Forze operative terrestri di Verona.
Massimo Di Legge di Aprilia, classe 1983, era in servizio presso il Raggruppamento Logistico Centrale di Roma.
Sono morti mentre si spostavano a bordo di un lince, durante una “banale” trasmissione di notizie logistico-amministrative, lungo il percorso della missione Isaf.”.

Non li dimentichiamo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteConfisca da 5 milioni a membro Banda Magliana
Prossimo articoloInveste e uccide rom, rischia linciaggio