“Ho trovato il biglietto che mi ha lasciato. Grazie per la sua onestà”: attenzione, è una fregatura

Ha un tenore bonario e accondiscendente la telefonata che rischiate di ricevere

“Buonasera, ma come sono stata fortunata. La chiamavo perché ho trovato il biglietto che mi ha lasciato. Grazie per la sua onestà, non si trovano persone che dopo averti urtato la macchina ti lasciano i dati”.

Giunge, come di consueto, da un numero sconosciuto. Le segnalazioni arrivano da più parti d’Italia. L’ultimo caso è quello di una imperiese, raccontata dal sito riviera24.it

Una voce gentile che valuta la capacità di reazione delle vittime “Inizialmente la voce al telefono ha un tono gentile. Mi ha ringraziata per la mia educazione per aver lasciato dati e targa sulla sua macchina che io avrei danneggiato nel fare manovra”.

Poi però, racconta la testimone, i modi cambiano “Subito dopo mi ha minacciata, dicendomi di avere tutto il necessario per presentarsi all’assicurazione e sporgere denuncia nei miei confronti. Mi ha detto: “Bene, allora mi faccio pagare dalla sua assicurazione la riparazione dell’auto, almeno cerco anche di farmela mettere a nuovo”.

Il consiglio, come sempre, è quello di prestare molta attenzione e nel caso, segnalare gli episodi alle forze dell’ordine.