I Carabinieri non si fermano mai, neanche a Natale: arrestato uno spacciatore!

PORTO RECANATI – Nascondeva più di un etto di eroina, di ottima qualità, nelle scarpe. Il suo tentativo di passare inosservato non è però sfuggito ai carabinieri del Comando Provinciale di Macerata che – agli ordini del colonnello Michele Roberti – hanno setacciato l’intera provincia per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il pakistano è stato bloccato alla stazione di Porto Recanati. L’uomo, 30 anni, incensurato, alla vista dei carabinieri, è parso molto agitato, al punto tale che i militari procedevano all’immediata e accurata perquisizione personale, riuscendo a trovare due involucri contenenti stupefacente, ben nascosti, addirittura sotto le due suole delle scarpe da ginnastica che indossava. I 2 pacchetti, avvolti con nastro adesivo, sono risultati contenere complessivi 115 grammi di eroina “brown”, del tipo più raffinato e puro.

L’arrestato è stato accompagnato presso il Carcere di Ancona – Montacuto, come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Macerata.

I controlli da parte di tutti i Carabinieri del Comando Provinciale di Macerata continueranno anche durante le festività natalizie e di fine anno, secondo le direttive del Procuratore della Repubblica, con l’obiettivo di monitorare a tappeto e arginare il fenomeno dello spaccio di droga, specialmente tra i più giovani. (fonte: corriere adriatico)